Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

Verbale di incontro 9 settembre 1999.


Il giorno 9 settembre 1999 , il Ministero del Lavoro rappresentato dal Sottosegretario Sen. Luigi Viviani assistito dall'Ing. Enrico Ceccotti, sentito il Ministero dei Lavori Pubblici, ha convocato:

le organizzazioni datoriali:

ANCE, ANIEM-CONFAPI, ANCPL-LEGA, AICPL-AGCI, FEDERLAVORO E SERVIZI-CCI, FIAE-CASA, ASSOEDILI-CNA, ANSE-CNA, CLAAI, ANAEPA-CGIA

e le organizzazioni sindacali:

FILLEA-CGIL, FENEAL-UIL, FILCA-CISL

in ottemperanza di quanto previsto dall'art.9 comma 76 della Legge 415/98.

Il Ministero del Lavoro registra che le suddette organizzazioni, riconfermano la normativa sulla reciprocitÓ contenuta nel Protocollo di intesa sottoscritto il 18 dicembre 1998, come esaustiva di quanto prevede l'art.37 della Legge n. 109/94, e intendono dar luogo all'applicazione operativa, da parte delle Casse Edili territoriali, della regolamentazione convenuta.

Il Ministero del Lavoro prende atto del conseguente impegno delle organizzazioni che non hanno sottoscritto il Protocollo del 18 dicembre 1998 di procedere a completare, con analoga normazione, l'attuazione della reciprocitÓ nei confronti dei rispettivi organismi paritetici entro il 30 settembre 1999.

In ragione di quanto sopra il Ministero del Lavoro conferma la non operativitÓ del divieto di rilasciare dichiarazioni liberatorie di regolaritÓ contributiva prevista all'art. 9 comma 77 della legge 415, per tutte le Casse Edili regolarmente costituite dalle parti sottoscriventi il presente verbale.